Facebook
Twitter
Instagram

Social Music City: eccellere anche senza musica.

Social Music City torna a far parlare di sé e lo fa cambiando di nuovo le carte in tavola, questa volta senza palare di musica ed artisti. Organizzazione che si è distinta per la capacità di sapere che cosa voglia dire innovare nel suo significato più completo; anche questa volta non smette di stupire e dare l’esempio.
L’organizzazione ha infatti messo a disposizione del Comune di Milano, con una formula di comodato ad uso gratuito, la sua ormai iconica struttura per l’emergenza da Covid-19. Un gesto importante e che racconta di un’organizzazione che sa guardare oltre, anche quando non si parla solo di musica ed eventi: un gesto di concreta generosità che celebra anche la continua e costante collaborazione tra Social Music City, la Città di Milano e la società FS Sistemi Urbani. Un gesto che racconta di un’imprenditoria eccellente che sa mettersi in gioco e pensare alla collettività anche in un momento non roseo, e che rimarca le differenze tra chi la città la vive e lavora per essa da una platea di altre realtà più inclini a chiedere costantemente aiuto o agire fuori dalle regole.

Di seguito la dichiarazione di Federico Lai, procuratore di Social Music City:

“In un momento così grave per tutto il mondo, Social Music City vuole dare il suo contributo in questa battaglia che coinvolge tutti noi, consapevoli dello sforzo indescrivibile al quale sono sottoposte tutte le persone che lavorano giorno e notte negli ospedali per salvare vite umane – spiega Lai – A loro va la nostra eterna gratitudine, un messaggio che parte dal Social ma che sono sicuro accomuni tutti i professionisti dell’intrattenimento serale e notturno. Il nostro è un settore composto da imprenditori e che contribuisce a creare occupazione e un indotto importante. Doveroso, in una fase emergenziale come questa, fare la nostra parte. Social Music City tornerà con la sua musica e i suoi dj al termine di questa emergenza”.

In conclusione un ringraziamento a nome nostro per il gesto, attendendo che passi questo momento e di poter tornare presto a parlare di musica, artisti, e divertimento.

Please follow and like us: